Strumenti Sito


Barra laterale





This project is co-financed by the European Regional Development Fund through the Interreg Alpine Space programme

it:wiki:spatial_data

Dati spaziali

Con dati spaziali si intende qualsiasi dato che abbia un riferimento diretto o indiretto a un luogo o a un'area geografica specifici (direttiva 2007/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 marzo 2007, che istituisce un'infrastruttura per l'informazione territoriale nella Comunità europea (INSPIRE)). I dati spaziali possono essere visualizzati, manipolati e analizzati per mezzo di un attributo spaziale che denota una posizione sulla o vicino alla superficie della terra 1) . I Sistemi di Informazione Geografica (GIS), per il loro funzionamento, hanno bisogno di questi dati in specifici formati e modelli di dati. I principali modelli utilizzati sono raster e vettoriali.

I raster sono creati sulla base di griglie. Le griglie raster sono strutture concettualmente semplici, che comprendono celle quadrate con valori numerici o classi collegate ad ogni cella (Lloyd, C., (2010) Spatial Data Analysis: An Introduction for GIS Users. Oxford University Press.)).

Vettore: mentre le caratteristiche nelle griglie raster sono identificate semplicemente dalla posizione di riga e colonna delle celle, i dati vettoriali comprendono le coordinate spaziali esplicite delle caratteristiche che costituiscono gli oggetti. I dati vettoriali comprendono punti, linee e poligoni d'area (cfr. nota 3).

I set di dati spaziali sono spesso descritti con il termine metadati. Questa parola indica informazioni che descrivono i set di dati spaziali e i servizi di dati spaziali e che rendono possibile individuarli, inventariarli e utilizzarli 2). In ambito UE sono state fatte alcune azioni legislative per stabilire un'infrastruttura per l'informazione spaziale nella comunità europea (INSPIRE)((http://inspire.ec.europa.eu/).

AlpES Spatial Datasets

Il progetto AlpES fa uso di diversi set di dati spaziali transnazionali per il calcolo degli indicatori dei servizi ecosistemici. Dove possibile, questi indicatori sono ricalcolati per le regioni test con set di dati nazionali, regionali o locali con una migliore risoluzione spaziale.

Alcune delle fonti dei set di dati AlpES sono:

  • Agenzia europea dell'ambiente
  • Programma dell'Unione Europea Copernicus
  • Centro comune di ricerca dell'Unione europea
  • Open Street Maps

I risultati dei dati spaziali del progetto sono resi disponibili con l'uso del AlpES WebGIS.

1)
Yeung A.K.W., Hall G.B. (2007) Spatial Data and Spatial Database Systems. The GeoJournal Library, vol 87. Springer, Dordrecht.
2)
Cfr. nota 1
Potresti lasciare un commento se ti fossi autenticato.
it/wiki/spatial_data.txt · Ultima modifica: 2021/04/16 11:43 da dbranca